Generalità
••• Nome greco designante un’antica regione tra l’Iran orientale e l’Indo, corrispondente oggi alla provincia afghana del Qandahar, che, terra d’incontro di differenti culture e etnie e già satrapia dell’Impero persiano achemenide, fu assoggettata dalle truppe di Alessandro Magno attorno al 330 a.C., per seguire poi le sorti alterne dell’Impero seleucide.
Link
••• http://www.treccani.it/enciclopedia/aracosia_(dizionario-di-storia)/