Generalità
••• Politica scelta dal Re dei francesi Luigi Filippo d’Orléans dopo la Rivoluzione di luglio (1830) – in contrapposizione al principio d’intervento proclamato dalla Santa Alleanza relativamente all’indipendenza del Belgio dai Paesi Bassi (1830) e più in generale contro i moti rivoluzionari in atto in quegli anni -, sulla base del quale ogni Stato europeo doveva astenersi da interferire negli affari interni di un altro.
Bibliografia
••• Georges Duby, “Storia della Francia”, Bompiani Editore, Milano, 2001