Generalità
••• Strumento politico adottato principalmente nei paesi di cultura anglosassone e scandinava e volto a promuovere nel concreto tutto ciò che possa portare ad una maggior equità sociale, incoraggiando per esempio l’istruzione e l’impiego delle categorie protette o dei gruppi etnici soggetti generalmente agli effetti della discriminazione, per mezzo di politiche pubbliche che prevedano trattamenti preferenziali o quote.
••• Tuttavia, è opportuno mettere in risalto il fatto che queste politiche antidiscriminatorie hanno ricevuto anche molte critiche, da chi, pur riconoscendo il loro indubbio valore morale, sottolinea un rischio discriminatorio al contrario, in quanto si negherebbe il lavoro a personale tecnicamente qualificato a favore di persone meno meritevoli solo e semplicemente perché queste ultime appartengono ad una categoria o ad un gruppo tradizionalmente non dominante, con tutti i rischi del caso in termini di competitività delle aziende.
Link
••• http://it.wikipedia.org/wiki/affirmative_action