Generalità
••• Termine di origine russo usato nel lessico politico contemporaneo per indicare i militanti dei partiti e movimenti politici socialcomunisti che, su indicazione dei rispettivi dipartimenti per l’agitazione e la propaganda, erano mobilitati nell’opera di proselitismo e mobilitazione e per questo utilizzato dagli avversari politici in maniera polemica e denigratoria.
Bibliografia
••• “Enciclopedia della storia universale”, De Agostini Editore, Novara, 1999