Generalità
••• L’arma per eccellenza delle popolazioni native americane, ovverosia la scure di guerra costituita da un manico di legno decorato e intagliato e da una pietra o lama molto tagliente, appropriata in battaglia così come per aprirsi la strada in aree boscose e paludose.
••• Il tomahawk ha avuto un ruolo rilevante anche da un punto di vista cerimoniale e rituale: sono a tutti ben noti alcuni modi di dire quali “sotterrare” o “dissotterrare l’ascia di guerra”, legati a usi e costumi realmente praticati da alcune tribù indiane, come sioux e dakota.
Bibliografia
••• Ruggiero Romano, “America indiana: storia cultura situazione degli indios”, Einaudi, Torino, 1976
••• Daniele Fiorentino, “L’America indigena: popoli e società prima dell’invasione europea”, Giunti, Milano, 1992