Generalità
••• Forma accesa e cieca di patriottismo che sovente si risolve in una critica incessante e negatrice dei valori degli altri popoli e delle altre nazioni e si accompagna ad uno sfrenato e smisurato militarismo.
••• Il termine sciovinismo proviene direttamente dal nome di un fanatico soldato napoleonico, Nicolas Chauvin, fedele seguace del generale corso anche durante la fase della Restaurazione, la cui figura divenne l’emblema del nazionalismo fazioso e settario, anche per la divulgazione di vignette, canti, aneddoti e soprattutto di rappresentazioni teatrali, come per esempio quella (“La cocarde tricolore, épisode de la guerre d’Alger”) portata in scena nel 1831 dai fratelli drammaturghi francesi Charles-Théodore e Jean-Hyppolite Cogniard.
Bibliografia
••• Norberto Bobbio, Nicola Matteucci, Gianfranco Pasquino, “Il Dizionario di Politica”, UTET Editore, Torino, 2004