Generalità
••• Condizione legale dell’antica Atene, ma presente anche in altre città dell’Ellade, consistente in un periodo di formazione per i giovani liberi e iscritti nelle liste di leva che per due anni, solitamente dai 18 ai 20 anni, sotto la sorveglianza di speciali magistrati cittadini ricevevano l’addestramento militare e l’istruzione letteraria e musicale. Dopo circa un anno, i giovani avevano dallo Stato l’occorrente per armarsi, cioè scudo e lancia, e, prestato un giuramento, servivano lo Stato per uno o due anni a protezione delle frontiere, acquistando la cittadinanza e la maggiore età.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli, Bologna, 2000