Generalità
••• Titolo designante alcuni territori già facenti parte dell’Impero britannico, e di solito abitate da comunità bianche di discendenza anglosassone, ai quali era stato concesso, fino al 1948, uno speciale regime di autogoverno – ad eccezione, però, della difesa, della politica estera e della politica economica commerciale – e che poi sono entrati a far parte del Commonwealth. Subito dopo la Prima e soprattutto la Seconda guerra mondiale il termine “dominion” è però gradualmente entrato in disuso come prodotto del declino coloniale britannico e più in generale del processo di decolonizzazione che portò all’indipendenza di una gran parte delle ex colonie, cosicché il termine andò scemando e perse di significato.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli, Bologna, 2000