Generalità
••• Termine di derivazione tedesca utilizzato per designare le unioni commerciali cooperative formatesi verso la metà del XII secolo, prima presso l’area baltica e in un secondo momento, grazie soprattutto alla numerosa flotta navale e alle prime moderne di marketing e vendita (missive per le ordinazioni, contabilità, credito), nel resto dell’Europa occidentale.
••• A meta del XIV secolo tali unioni commerciali si fusero tra loro in quella che venne denominata “Lega anseatica”, cioè un’alleanza di città, con a capo la città polacca di Lubecca, che monopolizzò il traffico commerciale dell’Europa baltica e settentrionale fino al XV secolo, quando la concorrenza di nuove forze statali, politiche e nobiliari (Inghilterra, Svezia, Russia) determinarono una lenta ma inarrestabile crisi alla fine del XVII secolo.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli, Bologna, 2000