Generalità
••• Nel corso dell’antica repubblica romana (509 a.C.-27 a.C.) la decima rappresentava quella determinata parte del raccolto dell’ager publicus da versare quale tributo all’erario pubblico, sostituita in seguito da un tributo in denaro.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli, Bologna, 2000