Generalità
••• Fazioni in cui si venne a dividere a Firenze la fazione guelfa nel 1300; e più precisamente, i “bianchi”, capeggiati dalla famiglia Cerchi, erano contrari all’intervento papale e angioino relativamente agli affari interni cittadini, mentre i “neri” acconsentivano a tali interferenze e, dopo essere stati temporaneamente esiliati nel 1302, si fusero con la fazione ghibellina.
Bibliografia
••• Franco Cardini, “Breve storia di Firenze”, Pacini Editore, Pisa, 1990