Generalità
••• Titolo attribuito agli imperatori romani dal Senato per la prima volta (27 a.C.) all’Imperatore Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto e successivamente assunto dagli imperatori bizantini fino al 610 d.C. – quando venne sostituito dal titolo di “basileus” (“Re dei Re”) – e dagli imperatori del Sacro Romano Impero a partire dall’anno 800, per indicare il potere supremo e la sacralità della carica imperiale.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli Editore, Bologna, 2000