Generalità
••• È un termine di derivazione araba, e più precisamente da “al-qâdi”, vale a dire “giudice”, adoperato a partire dall’XI secolo nei regni spagnoli indipendenti di Leon e di Castiglia, dove, oltre a quella di giudice, assunse la funzione di capo del Consiglio del popolo, e introdotto poi, per effetto della “Reconquista” cristiana, in tutta la Spagna, così come nelle colonie americane facenti parte dell’Impero spagnolo, designando la funzione amministrativa e politica ricoperta dagli alti notabili responsabili del governo di una città.
••• Dopo l’entrata in vigore nel 1812 della nuova Costituzione spagnola, che divise nettamente tra loro la funzione amministrativa da quella giudiziaria, la figura dell’alcalde perse fatalmente gran parte della sua importanza, finendo per indicare unicamente il capo di un municipio.
Link
••• http://www.treccani.it/enciclopedia/alcalde/