Generalità
••• Altrimenti noto come l’”ufficiale dell’abbondanza”, in epoca medievale era il magistrato responsabile dell’approvvigionamento e del cumulo in specifici locali delle provviste alimentari necessarie al sostentamento della collettività.
Bibliografia
••• Massimo L. Salvadori, “Enciclopedia storica”, Zanichelli Editore, Bologna, 2000